BILANCIO ROMA CAPITALE, TORQUATI: BENE L’INCONTRO DI OGGI, ORA CI ASPETTA UN GRAN LAVORO

La votazione al Bilancio di oggi mette nelle condizioni Roma di dare dei segnali tangibili di affidabilità nei confronti del Governo per quanto riguarda il Piano di rientro e nello stesso tempo mette nelle condizioni i Municipi di impegnare risorse che, soprattutto per il Sociale, dal 30 aprile sarebbero finite.

Nonostante le ristrettezze economiche, Roma con la giornata di oggi inizia una nuova fase che ci allontana da approvazioni di bilancio fasulle e fuori tempo massimo.

Abbiamo concordato un tavolo con il Sindaco di Roma che avrà l’obiettivo di stilare criteri oggettivi attraverso i quali i fondi saranno affidati ai singoli Municipi; di riattivare un dialogo sul piano degli investimenti, azzerato negli ultimi cinque anni; di puntare soprattutto su un reale decentramento attraverso la Delibera di accompagnamento al Bilancio 2014 che stabilisce che le maggiori entrate rimarranno ai Municipi.

In questi mesi tanto è stato fatto per "legalizzare" e rimettere in piedi la macchina amministrativa, ora insieme al Sindaco Marino ci aspetta un gran lavoro, anche nei confronti del Governo italiano, affinché Roma venga riconosciuta veramente come la Capitale d’Italia, in particolar modo sul tema del patto di stabilità.

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi