MAGGIORANZA XV MUNICIPIO: GRAVE GESTO OPPOSIZIONE DURANTE CONSIGLIO

Si è svolto dalle ore 11 di questa mattina il Consiglio del Municipio Roma XV, durante il quale è avvenuto un episodio molto grave e di assoluta mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini, da parte dell’opposizione.

I consiglieri di opposizione hanno deciso di abbandonare l’aula per cercare, inutilmente, di far cadere il numero legale durante la votazione che riguardava il cambio di destinazione d’uso, da commerciale a residenziale pubblico, del Piano di Zona “B24 Cerquetta”: l’opposizione voleva che si costruisse, nella zona, un terzo centro commerciale nonostante la difficile situazione economica dei due già esistenti.

Hanno abbandonato l’aula i consiglieri del Nuovo Centro Destra (Mocci, Erbaggi, Giacomini, Antoniozzi), Forza Italia (Casasanta), Gruppo Misto (Pandolfi) e Fratelli d’Italia (Calendino), mentre la consigliera del Movimento Cinque Stelle (Zotta) è prima uscita e poi rientrata.

Ancor più grave il comportamento dell’opposizione se si considera il fatto che dopo aver firmato i fogli di uscita è rimasta fuori dalla Sala Consiglio ad osservare i lavori,senza prenderne parte, ma continuando a riscuotere il gettone di presenza.

Questo denota un atteggiamento di assoluta irresponsabilità verso le istituzioni e verso il lavoro dell’aula, ma soprattutto verso i cittadini che ogni giorno rappresentiamo.

La nostra maggioranza non può accettare o tollerare un tale comportamento del tutto incurante del bene pubblico e perciò condanniamo con tutta la nostra forza quanto accaduto quest’oggi sui banchi dell’opposizione.

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi