Piano di Assetto parco di Veio, Gruppo PD XX: “PdL non ha più i numeri per governare”


L’epilogo per il PDL è stato più drammatico di tutta la vicenda. Dopo la goffa melinamessa in atto dalla maggioranza nell’ultimo Consiglio, oggi Il PDL colleziona l’ennesima sconfitta da parte dell’opposizione: con 12 voti favorevoli sono state respinte le osservazioni al Piano di Assetto del Parco di Vejo.
Da giorni dicevamo che volevamo indicare delle osservazioni condivise e di carattere generale, ma la presunzione e l’atteggiamento spocchioso della Giunta ci ha costretto a buttare al macero anche quel poco lavoro, ma ottimo, che avevamo cercato di condividere.
 
Non eravamo d’accordo sulle osservazioni di carattere puntuale e specifico per le quali ci siamo sempre dimostrati contrari, palesando ripetutamente il nostro parere in commissione. La scena ancora più drammatica invece è stata scoprire nel pomeriggio che le stesse osservazioni sono state approvate in Giunta: un atteggiamento ancora una volta che disprezza il voto del Consiglio e soprattutto ai limiti della legittimità sia politica che tecnica.
 
Dopo la miriade di manifesti e la moltitudine di spot elettorali, con i quali si cercava di dipingere il piano di assetto del Parco come un risultato, la sconfitta di oggi risulta essere pesante e drammatica per un PDL che non solo non ha argomenti, ma che ora non dispone nemmeno dei numeri.

da Lungotevere - Municipio XX, maggioranza in panne 

da SettimnaleZona -  Gruppo PD XX: “PdL non ha più i numeri per governare”

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi