“TORQUATI LIBERA TUTTI”: 6 GIUGNO MARCIA PER IL XV MUNICIPIO, 10 KM DA BORGHETTO SAN CARLO A PONTE MILVIO

Giovedì 6 giugno nel XV Municipio (ex XX) si svolgerà un evento mai realizzato prima: in vista del ballottaggio per l’elezione del presidente del municipio, la cittadinanza si mobiliterà per mandare un messaggio a tutte le persone che non sono andate a votare il 26 e 27 maggio (il quindicesimo è stato il municipio con l’affluenza più bassa).
Associazioni, circoli, comitati di quartiere, attori, parlamentari, consiglieri comunali e semplici cittadini realizzeranno la “Marcia per il Municipio” da Borghetto San Carlo a Ponte Milvio: centinaia di persone si muoveranno lungo un percorso di 10 chilometri sulla via Cassia, con uno striscione di 25 metri, per ricordare alle persone che vivono in questo territorio quanto sia importante andare a votare “Daniele Torquati” come presidente del municipio, per raggiungere un risultato storico e riportare la legalità nei nostri quartieri dopo cinque anni di governo Giacomini e 25 anni di governo della coalizione da lui rappresentata.
Si partirà alle ore 17.00 da Borghetto San Carlo (località Castelluccia), polmone verde di ventidue ettari di via Cassia 1450, di proprietà del Comune di Roma e in stato di abbandono. Da questo luogo la marcia attraverserà e si fermerà in tutti gli spazi che presentano maggiori problematiche come ad esempio la stazione de La Giustiniana (locali chiusi e assenza rotatoria), via Volusia (abitazioni crollate e persone senza casa) e via Gradoli (uso illegittimo di locali adibiti ad appartamenti).
La marcia si concluderà nel piazzale antistante la Torretta Valadier di Ponte Milvio, luogo dove regnano il degrado e confusionarie occupazioni di suolo pubblico: da li inizierà un flash mob che porterà i “marciatori” ad apporre lo striscione sopra l’arco del suddetto ponte per ricordare alla cittadinanza l’importanza di questo voto.
Invitiamo a partecipare tutte le persone che hanno a cuore il nostro territorio, che vogliono scegliere un futuro onesto e che hanno intenzione di interrompere una politicacontraddistinta dal malaffare e dal clientelismo.
Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi