TROMBA D’ARIA, GRUPPO PD XV: “BENE RICHIESTA CALAMITÀ NATURALE DEL MUNICIPIO, ORA LO FACCIA ANCHE IL COMUNE”

"Esprimiamo la nostra soddisfazione per l'approvazione del documento che richiede il riconoscimento dello stato di calamità naturale e l'emergenza per i quartieri di Cesano e Osteria Nuova colpiti dalla tromba d'aria lo scorso 6 novembre.

Poteva sembrare un atto formale visto che il Presidente Zingaretti, che ringraziamo, e la Regione Lazio hanno già predisposto gli atti da inviare al Consiglio dei Ministri, tuttavia riteniamo che la votazione odierna sia stata fondamentale per rendere nota la nostra posizione al riguardo.

Oltre alla richiesta e alla solidarietà alla famiglia colpita dal grave lutto, attraverso l'atto si chiede al Municipio di attivarsi affinché i cittadini siano esentati dal pagamento delle pratiche per la ristrutturazione delle abitazioni danneggiate, nonché dal pagamento del trasporto scolastico e del servizio mensa.

Passata l'emergenza oggi è stata l'occasione anche per fare bilanci: se da una parte i Consiglieri e il Municipio hanno lavorato insieme e la nostra opposizione è stata, giustamente, collaborativa al massimo, d'altra parte oggi non possiamo che rilevare la totale assenza del Comune di Roma e del suo Sindaco.

Per questo chiediamo che anche il Campidoglio si impegni a votare lo stesso atto che abbiamo provveduto a votare oggi in Municipio e che è già stato predisposto e protocollato dal Gruppo del PD in Consiglio comunale."

Di seguito i documenti di riferimento protocollati.

documento-richiesta-stato-di-calamita-naturale-2

documento-richiesta-stato-di-calamita-naturale

 

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi