VIA FLAMINIA, TORQUATI (PD): “TRAFFICO E DISAGI DA QUESTA MATTINA PER INTERVENTO SU AIUOLE SPARTITRAFFICO”

"Roma Nord paralizzata dal traffico da questa mattina, a causa dell'intervento di potatura sulle aiuole spartitraffico da parte di ASTRAL.

Un intervento richiesto con troppo ritardo da parte del Municipio XV e realizzato in condizioni non ottimali dall'ente della Regione Lazio, in pieno giorno e bloccando totalmente un'arteria stradale di fondamentale importanza in pieno orario lavorativo.

Se pensiamo che ASTRAL, o chi per lei, si è messa in movimento per la prima volta lo scorso anno, dopo ben 8 anni di attesa e solo in seguito alla richiesta effettuata dalla precedente giunta municipale, ci chiediamo come mai l'attuale amministrazione non abbia pensato a richiedere ad Astral di procedere alle operazioni di sfalcio e potatura in periodo estivo e in orario notturno, così come da noi preventivamente richiesto da noi lo scorso anno.

Come annuncia trionfalmente l'Assessore municipale all'Ambiente su Facebook, gli interventi si protrarranno per alcuni giorni, così come i disagi e le lunghe code dovute al traffico.

Chiediamo dunque all'assessore, invece di gioire trionfalmente per un risultato che non è tale e che sta procurando soltanto disagi ai cittadini del XV, di effettuare i passaggi necessari per obbligare ASTRAL a proseguire nell'intervento in orario notturno.

Speriamo che l'assessore accetti il nostro suggerimento, vista l'esperienza che abbiamo accumulato in più di tre anni nel condurre battaglie, spesso lunghe ed estenuanti, con ASTRAL per vedere garantita la manutenzione delle grandi arterie stradali del nostro territorio."

Così in una nota Daniele Torquati, Capogruppo PD in Municipio XV.

screenshot

 

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi