AMA. TORQUATI (PD): “RAGGI FUORI CONTROLLO. CITTÀ UMILIATA”

"Se quanto emerge da alcune intercettazioni pubblicate dal settimanale L'Espresso e finite in Procura corrisponde al vero, la Sindaca non è più degna del suo ruolo. Le gravissime pressioni esercitate sull'Ad di Ama, poi licenziato, per modificare il bilancio non solo gettano ombre sull'operato non proprio trasparente del M5S, ma restituiscono finalmente ai romani la vera natura di una Sindaca che è tutta apparenza e ostaggio di se stessa e della sua campagna elettorale. Non solo infatti, come intercettato, Roma è fuori controllo per la mancanza evidente di servizi di conferimento rifiuti e decoro urbano, ma anche la Sindaca. Virginia Raggi è fuori controllo. Si dimetta. Il Partito Democratico invece si metta in gioco: la sola opposizione in Campidoglio e nei Municipi non è mai stata abbastanza. Ci si apra ad una cittadinanza umiliata e si riscopra il piacere di fare Politica insieme ai corpi intermedi per la città. Si reagisca con coraggio e mettendosi a disposizione di una alternativa che Roma da tempo chiede veramente. Non alla maniera opaca del M5S e della sua Sindaca, tanto meno alla maniera di chi vuole marciare su Roma dopo averla definita "ladrona" per decenni".
Così in una nota Daniele Torquati Capogruppo in Municipio XV e membro della Segreteria romana del PD

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi