ANZIANI. ROLLO (PD): “BOCCIATO ALL’UNAMINITÀ REGOLAMENTO M5S SUI CENTRI”

"Un grande risultato quello della bocciatura del nuovo regolamento dei centri anziani del M5S. Un risultato utile a far ripartire il dialogo tra anziani e Municipi con il Campidoglio. Tante sono le criticità rilevate: nessuna risposta sullo snellimento delle procedure assicurative, nessuna novità sull'integrazione tra generazioni diverse, poca chiarezza sulle risorse economiche, ma soprattutto completamente fuori luogo lo sdoppiamento della figura dei Presidente dei centri con i presidenti delle associazioni che dovrebbero affiancare i comitati di gestione con l'opportunità di gestire fondi pubblici e privati.
È opportuno che si ricominci tutto da capo ed è importante che la stessa maggioranza municipale, che ringrazio, abbia preso coscienza delle incongruenze pericolose del nuovo regolamento. Un particolare ringraziamento a tutti i centri anziani del territorio, del coordinatore romano e dei sindacati che sin dall'inizio hanno sostenuto le perplessità rilevate. Ora l'amministrazione comunale ascolti gli anziani e i territori e si prenda la responsabilità di condividere una nuova delibera che cancelli quella attuale superandola definitivamente".

Così in una nota Agnese Rollo, consigliera PD e vice presidente della commissione politiche sociali del Municipio XV.

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi