BILANCIO. TORQUATI (Pd): “SU ESPRESSIONE PARERE, ROMA CAPITALE UMILIA I MUNICIPI”

"L'ennesima umiliazione dei Municipi da parte del Campidoglio: solo 10 giorni infatti vengono concessi ai Municipi per l'espressione di parere sul documento più importante per la qualità della vita di cittadini e residenti. In barba al regolamento sul decentramento amministrativo che, all'art. 6 comma 4, dice di concedere 'almeno 20 giorni', il Campidoglio e la maggioranza che guida purtroppo questa città decidono diversamente e di fatto umiliano i Municipi. Dieci giorni sono pochi e non consentono l'analisi corretta dei dati, ma anzi costringono i Municipi ad acrobazie di Consigli spesso frettolosi e superficiali. Faccio appello alle forze di maggioranza in Campidoglio perché si cambi una decisione così affrettata e poco consona alla Capitale d'Italia, ma anche alle forze di opposizione e agli altri Municipi perché sostengano questa nostra stessa richiesta. Non siamo le periferiche di Roma Capitale senza arte né parte, ma enti di prossimità che rispondono ogni giorno alle esigenze di chi Roma la vive e la abita".

Così in una nota Daniele Torquati, capogruppo Dem in Municipio XV

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi