CROLLO PONTE MILVIO, TORQUATI (PD): APPROVATI NOSTRI SUGGERIMENTI. BENE IL M5S PER RITROVATA SENSIBILITÀ

"Ringrazio l'aula e la maggioranza del Movimento 5 Stelle che, a differenza dello scorso Consiglio, ha approvato durante la seduta di oggi i nostri suggerimenti per una nuova disciplina di traffico a Ponte Milvio e zone limitrofe, in seguito al crollo della palazzina avvenuto nella notte tra il 23 e il 24 settembre.

Il documento votato impegna tutti gli attori interessati ad attivarsi per l'elaborazione di una viabilità alternativa, a partire da cinque proposte, traducibili in altrettanti cambi di disciplina del traffico nei seguenti punti e modalità:

1) sul tratto di Via Cassia, tra Ponte Milvio e Via Bolsena, considerando l’idea di un doppio senso;

2) su Via Nemea, considerando l’idea di un doppio senso;

3) su Via Belloni, considerando un cambio di senso a salire sino dietro la Chiesa;

4) dare la possibilità di raggiungere Piazza Giuochi Delfici da Via Zandonai senza costringere gli automobilisti al giro Via Nemea – Via Apollo Pizio - Via Cassia Antica, così da poter fornire anche l'alternativa di utilizzare via del Nuoto;

5) Proposta di viabilità alternativa del quadrante Ponte Milvio - Farnesina, secondo la schema qui allegato, elaborato dall'ex Assessore del XV Municipio Elisa Paris, che ringraziamo.

viabilita-ponte-milvio

Ora le proposte saranno valutate dal tavolo messo in piedi dall'attuale Presidenza del Municipio, nella speranza di aver dato un contributo positivo all'aula, ma soprattutto ai cittadini e alle cittadine che quotidianamente vivono il disagio di una situazione che è già diventata insostenibile."

Così in una nota Daniele Torquati, Capogruppo PD del Municipio Roma XV.

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi