LA STORTA, PALUMBO-RIBERA(PD): PERIFERIE ABBANDONATE E SENZA CONTROLLO

“Questa mattina, nel corso della seduta di commissione Trasparenza convocata per far luce sul ritardo nella realizzazione delle opere pubbliche nel quartiere La Cerquetta, gli uffici competenti non si sono presentati, lasciando ancora mille dubbi e incertezze sul futuro di questo programma urbanistico, da anni incompleto”.

E' quanto comunicano in una nota in una nota Marco Palumbo, il Presidente della Commissione capitolina Trasparenza e il Consigliere Marcello Ribera, Vicepresidente della Commissione Ambiente, Mobilità e Sicurezza del Municipio Roma XV.

“Più nel dettaglio del programma – prosegue la nota - per quanto riguarda il Comparto D di fronte la Scuola Amaldi e l'Ufficio Anagrafico, avevamo chiesto all'amministrazione di esercitare maggiore controllo e riattivare le procedure per il completamento delle opere. Convenzione scaduta, lotti abbandonati e degrado contrastati solo grazie all'impegno dei cittadini. Sull'edilizia residenziale e commerciale non è stata fatta nemmeno chiarezza sulla natura dei certificati di agibilità e l'amministrazione, invece di lavorare per garantire la realizzazione dei servizi a carico del soggetto attuatore, paga allo stesso un cospicuo affitto per la sede anagrafica del Municipio e propone di realizzare un centro raccolta rifiuti di fronte alla scuola dove dovrebbe essere realizzato un parco pubblico. L'amministrazione si era anche impegnata per l'immissione in possesso dell'area verde di via d'Isa entro novembre, un'area abbandonata, frutto di un'opera a scomputo ma mai presa in consegna e manutenuta dall'amministrazione. Per l'area verde nel comparto di via Nino Berrini, invece, gli uffici nemmeno nelle ultime riunioni hanno saputo fornire informazioni sul quadro urbanistico. Purtroppo le periferie sono completamente abbandonate e non c'è nessuno in Campidoglio che segua le convenzioni urbanistiche e la realizzazione dei servizi. La Commissione Trasparenza insieme al comitato cittadino di zona Viviamo La Cerquetta continueranno a seguire la vicenda e a sollecitare anche la Commissione Urbanistica capitolina affinché qualcuno in campidoglio decida finalmente di interessarsi alle periferie”.

 

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi