MUNICIPIO XV. TORQUATI (PD): “SUL BILANCIO M5S NON HA NUMERO LEGALE. CONSIGLIO SALTATO”

"Forse hanno altri interessi, forse sono stanchi, forse stanno sottovalutando il loro ruolo, sicuramente hanno sottovalutato l’impegno nel momento dell’accettazione della candidatura: non so che dire. Oggi in Consiglio è andata in scena l'ennesima vergogna: la maggioranza a 5 Stelle non aveva il numero di consiglieri necessari per aprire la seduta. Eppure all'ordine del giorno c'era il bilancio, un tema su cui verte non solo la capacità di investimento di un territorio, ma anche il suo sviluppo quotidiano in termini di quantità di servizi erogati. Ieri ci siamo sentiti di garantire l’apertura del Consiglio per esporre la nostra opinione sul bilancio, ma soprattutto per presentare i nostri emendamenti, ma il senso di responsabilità non si può chiedere solo all’opposizione. Oggi i 13 consiglieri di maggioranza non hanno garantito l'apertura dei lavori: assenze che pesano su una discussione utile al futuro del Municipio tutto e danno la misura di una promessa ormai tradita. Quella di fare Politica nell'interesse dei cittadini.".

Così in una nota Daniele Torquati, capogruppo in Municipio XV e membro delle Segreteria romana e dell’Assemblea nazionale del PD

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi