RIFIUTI. TORQUATI (PD): “VIDEO RAGGI É UNA PROVOCAZIONE DA ADOLESCENTE”

"La Capitale non ha una Sindaca, ma un'adolescente che si diverte ad insinuare il lavoro altrui sui social. Da poco più di un'ora infatti sul profilo FB della Sindaca di Roma c'è un video in cui la stessa ironicamente dice di attendere ancora l'ordinanza sui rifiuti da parte della Regione Lazio. La stessa, forse senza neanche rendersene conto, ammette peraltro che l'emergenza che ha sempre negato è in atto da giugno e che la Regione doveva muoversi prima, come se fosse scontato il fatto che gli impianti degli altri comuni del Lazio siano a completa disposizione di Roma. È deprimente. Lo stesso intervento del Ministro Costa, che Roma ringrazia, è arrivato dopo mesi di inadempienza da parte della Sindaca e della sua Giunta. La città è sommersa di rifiuti, si corrono rischi igienico-sanitari, l'Ama è al collasso e ha cambiato per l'ennesima volta il Cda, non c'è ancora un Assessore capitolino competente dopo la dipartita dei due precedenti assessori, topi e gabbiani sono padroni delle strade e lei fa un video in cui rimbrotta alla Regione di tardare l'ordinanza che salverebbe la città e praticamente la commissarierebbe sulla gestione dei rifiuti a Roma. Indecente. Uno spettacolo indegno. Utile solo all'adolescente che è. Irrispettoso dell'impegno regionale e ministeriale dimostrato ad una città senza Sindaco, senza Politica, senza competenza, senza progetto".

Così in una nota Daniele Torquati Capogruppo in Municipio XV e membro della Segreteria romana del PD

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi