Scuola, Torquati-Paris (PD): Nessuna progettualità per le scuole e mancata attivazione della consulta.

In una lunga commissione congiunta scuola, affari sociali e lavori pubblici, oggi ancora una volta è venuta a galla l’incapacità amministrativa della maggioranza di questo Municipio.

Lungo il confronto di questa mattina con i dirigenti scolastici: dall’edilizia scolastica agli interventi sul sociale nelle scuole.
Il problema è sempre lo stesso: la totale incapacità di progettualità e programmazione, soprattutto a lungo periodo, del centro destra al governo del territorio da ormai troppi anni.
Nuovamente da più voci è venuta la richiesta di attivare immediatamente la consulta della scuola promossa dalGruppo del PD, voluta fortemente dall’opposizione e votata all’unanimità dalConsiglio municipale che da quasi tre anni è impantanata per mancanza di sensibilità e incapacità politica.
Se ci fosse stata la consulta e l’aiuto dei Dirigenti scolastici molti di questi problemi sarebbero stati risolti, o quanto meno ridimensionati. Ribadiamo quindi la volontà e la richiesta di attivazione immediata della consulta. L’Assessore si faccia carico delle sue responsabilità è realizzai quanto richiesto dal PD e votato dal Consiglio.

LINK

Testo della Delibera proposta dal Gruppo del PD e votata il 17 Marzo 2010

ARTICOLI CORRELATI

da VignaClaraBlog - XX Municipio - Paris, Torquati (PD): a quando la consulta delle scuole?

da Lungotevere - Scuola, Torquati-Paris: "Nessuna progettualità per le scuole e mancata attivazione della consulta"

da L'Agone - Istituita la Consulta della Scuola del XX Municipio, una conquista del PD ormai patrimonio del territorio

da Lungotevere - XX Municipio: approvata la Consulta della Scuola

 

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi