SCUOLA, TORQUATI-ROLLO (PD): PERIELLO, DOPO UN ANNO DALLA CHIUSURA ANCORA TUTTO FERMO

“È esattamente trascorso un anno da quando la Commissione Stabili Pericolanti di Roma Capitale ha deciso di interdire l'utilizzo di due piani su quattro della scuola media Periello di Cesano Borgo. Nonostante le manifestazioni dei genitori, che sono andati persino a rappresentare la propria preoccupazione in Campidoglio e i consigli straordinari che abbiamo richiesto e che si sono tenuti in Municipio, ad oggi tutto è rimasto come un anno fa. Nessun controllo si è tenuto perché si è in attesa degli esiti della gara, pubblicata lo scorso agosto, per le verifiche e la progettazione degli interventi di miglioramento e adeguamento sismico. Il totale disinteresse sul problema da parte delle assessore capitoline, Gatta e Baldassarre, entrambe rimosse dai loro incarichi mesi fa, e l'incapacità di affrontarlo con serietà e atteggiamento di risoluzione sin dai primi momenti da chi amministra questa città, ha mortificato una intera comunità scolastica. Classi che difficilmente si costituiscono per mancate iscrizioni al primo anno, professori trasferiti altrove e personale scolastico in difficoltà. Questo è il quadro che si profila e che inizia ad essere inquietante oltre che assurdo".

Così in una nota Daniele Torquati e Agnese Rollo, consiglieri PD del Municipio Roma XV.

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi