SOCIALE, TORQUATI – ROLLO (PD): “IL CAMPIDOGLIO DIMENTICA IL WELFARE DI ROMA”

“Ieri si è tenuta una commissione politiche sociali, alla presenza degli assessori del bilancio e sociale e degli uffici preposti, per sapere quanti fondi, richiesti dal municipio in occasione della votazione del bilancio 2020, siano stati accordati dal Campidoglio al nostro territorio.
A fine novembre scorso erano stati votati all’unanimità diversi ordini del giorno al fine di chiedere ulteriori fondi per: la copertura di utenti già in carico dei servizio socio-assistenziali Saisa, Saish e Sismif e per lo scorrimento delle liste di attesa dei tre servizi; la copertura del servizio educativo per l’autonomia degli alunni con disabilità per l’anno 2020-2021, qualora la gara centralizzata non dovesse concludersi per tempo; la copertura per un progetto Centro Giovani e Famiglie richiesto e necessario nella zona municipale più a nord; i contributi per l’affido familiare; progetti nelle scuole per prevenzione alcool. Come Partito Democratico avevamo, inoltre, presentato degli emendamenti aggiuntivi che permettevano di migliorare alcuni servizi già in essere, come ad esempio quello del barbonismo domestico ed altri, invece, che andavano a proporre nuovi progetti, come quello a sostegno dei ragazzi DSA.
Aver appresso che neanche uno dei documenti presentati al Comune sia stato preso in considerazione da chi amministra questa città conferma ancora una volta, a danno dei più deboli, che da tre anni e mezzo a questa parte manca completamente un piano di sviluppo del welfare della nostra Capitale. Il Sociale è stato abbandonato e con la chiusura di alcuni servizi, in più municipi del territorio romano, si è creato uno strappo con le realtà sociali locali oramai irrecuperabile. Sarebbe onesto, responsabile e rispettoso per tutte le cittadine e i cittadini romani che l’amministrazione 5stelle facesse un passo indietro ammettendo il proprio fallimento e chiedendo scusa per i danni causati.”

Così in una nota i consiglieri Daniele Torquati Capogruppo e Agnese Rollo vice-presidente delle commissione Politiche Sociali del Municipio Roma XV.

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi