VIGNA CLARA. TORQUATI (Pd): “ANDIAMO AVANTI, NONOSTANTE IL TAR”

"Oggi il Municipio XV riceve una cattiva notizia: la terza sezione del Tar del Lazio ha chiesto nuove autorizzazioni ambientali malgrado ci fosse già la Valutazione di Impatto ambientale. Di fatto uno stop, l'ennesimo, all'apertura della stazione di Vigna Clara. La riattivazione di una linea fondamentale per la mobilità del territorio e la qualità della vita dei suoi cittadini si allontana e con essa i facili entusiasmi di chi a dicembre scorso dava già per achiviata favorevolmente la vicenda. Solo il Consiglio di Stato infatti ad oggi può ribaltare questa sentenza. Spiace la polemica ma, a fronte di tanti investimenti economici, umani e anche politici, oggi raccogliamo una sconfitta che questo territorio non merita, nonostante il silenzio assordante del Municipio governato dai 5 Stelle che non ha speso una parola sulla vicenda. Faccio appello dunque a tutte le forze politiche e ai comitati attivi perché l'apertura della Stazione di Vigna Clara diventi la battaglia di un intero territorio, ipotizzando un percorso comune dove immaginare una reazione propositiva a questa triste sentenza del Tar. È il tempo dell'unità e di una battaglia comune. Non dobbiamo arrenderci. Andiamo avanti, nonostante il Tar".

Così in una nota Daniele Torquati, capogruppo Pd in Municipio XV

Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi