ROMA – “La situazione rifiuti a Roma non è più imbarazzante. È pericolosa e squallidamente lontana da qualsivoglia obiettivo medio richiesto ad una Capitale. Roma è abbandonata a se stessa e il Municipio XV letteralmente sommerso da rifiuti che la stessa Sindaca aveva promesso di togliere con task force dedicata sotto le feste. Oggi poi arriva la notizia della bocciatura del bilancio dell’Ama da parte del collegio sindacale che lo ha considerato fallimentare sotto il profilo finanziario e organizzativo. Manca ancora peraltro un piano industriale per l’azienda e nessuno in Campidoglio si è affrettato a capire cosa fare del contratto di servizio che è scaduto da 3 giorni. Hanno cambiato l’Assessore e due Direttori generali. Hanno messo alla porta anche il Direttore del Dipartimento Ambiente. Oggi ci dicono che tutto questo è dovuto semplicemente all’incendio del TMB Salario o al fatto che i romani sono incivili, ma sappiamo tutti che non è così. Nonostante i troll sul web, pronti a difendere la causa dell’incompetenza conclamata e della totale irresponsabilità. La causa di questa pesante situazione romana è la mancanza di programmazione degli interventi, l’incapacità di gestione dell’azienda e la totale assenza di controllo da parte di Campidoglio e Municipi. I territori sembrano non occuparsi di nulla. Anzi spesso come opposizione ci sentiamo ripetere: ‘non è di nostra competenza’. In Municipio XV, dove ad ottobre scorso si è svolto un Consiglio straordinario sul tema, l’Assessore comunale all’Ambiente condivideva le proposte del Pd sull’estensione della differenziata e una nuova isola ecologica, mentre la maggioranza 5 Stelle di via Flaminia bocciava il documento con le proposte incolpando i cittadini e i commercianti di incuria. La situazione è insostenibile e pericolosa anche per l’ordine pubblico: non c’è giorno a Roma ormai che l’esasperazione porti qualcuno a gesti sbagliati, come quelli di dar fuoco ai cassonetti o come ieri sera quando alcuni cittadini presi dalla disperazione hanno gettato i rifiuti che sommergevano i cassonetti in mezzo a Via Cassia all’altezza de La Storta. I quartieri più puliti, sembra assurdo, sono quelli serviti dal porta a porta completamente distrutto dall’attuale amministrazione, ma solo perché i cittadini si tengono i rifiuti per giorni in casa. É il collasso. La confusione. La sfacciata incapacità di un maldestro e pericoloso gruppo dirigente. Non è colpa di AMA, non è colpa dei lavoratori, non è colpa della presunta inciviltà dei romani, non è colpa delle amministrazioni precedenti, non è colpa degli extraterrestri. Dopo tre anni lo possiamo dire: è colpa loro. Loro sono gli extraterrestri della Politica e dell’azione amministrativa. Se ne vadano. Liberino questa città dalla loro inadeguatezza. Dai loro conclamati fallimenti. Da questa vergogna”.

Così in una nota Daniele Torquati, capogruppo in Municipio XV e membro della Segreteria romana e dell’Assemblea nazionale del PD.

RIFIUTI. TORQUATI (PD): “ROMA ABBANDONATA, MUNICIPIO XV SOMMERSO: SIAMO IN MANO A DEGLI IRRESPONSABILI”

Commenti disabilitati su RIFIUTI. TORQUATI (PD): “ROMA ABBANDONATA, MUNICIPIO XV SOMMERSO: SIAMO IN MANO A DEGLI IRRESPONSABILI”

Apprendiamo con dispiacere che Ama ha temporaneamente sospeso il servizio di ritiro a domicilio di rifiuti ingombranti.

In tre anni è la prima volta che un servizio importante come il ritiro a domicilio subisce una battuta d’arresto: durante la nostra amministrazione abbiamo infatti sempre chiesto ed ottenuto la proroga del ritiro a domicilio, servizio che si è rivelato fondamentale, specie in un territorio come il Quindicesimo dove da poco abbiamo introdotto con successo il modello della raccolta differenziata porta a porta.

In attesa dei tempi tecnici necessari alle nuove Giunte per insediarsi, chiediamo al Municipio di farsi portavoce e di richiedere il ripristino del servizio, che, oltre ai 40 appuntamenti con i Centri Mobili di Raccolta che abbiamo realizzato sul territorio, è risultato fondamentale anche per arginare l’inciviltà di chi continua ad abbandonare rifiuti ingombranti nelle nostra strade.”

Così in una nota congiunta Daniele Torquati e Marcello Ribera, Consiglieri del Municipio Roma XV.

AMA, TORQUATI-RIBERA: STOP RITIRO RIFIUTI INGOMBRANTI A DOMICILIO, MUNICIPIO RICHIEDA RIPRISTINO

Commenti disabilitati su AMA, TORQUATI-RIBERA: STOP RITIRO RIFIUTI INGOMBRANTI A DOMICILIO, MUNICIPIO RICHIEDA RIPRISTINO

“In occasione della richiesta che abbiamo rivolto ad Ama e concernente i dati percentuali relativi all’incremento delle quantità di rifiuti differenziati nel nostro territorio, rivolgo un sincero ringraziamento alle lavoratrici e ai lavoratori dell’Ama per l’ottimo lavoro che stanno svolgendo nel Municipio XV, dove da poco tempo abbiamo introdotto per la prima volta il modello della raccolta differenziata PAP e stradale a cinque frazioni. Un ringraziamento doveroso, specie in questa fase delicata caratterizzata dalla rimozione dei cassonetti nelle zone porta a porta: numerose sono infatti le segnalazioni di gesti di inciviltà che ci giungono da parte dei cittadini e che riguardano rifiuti abbandonati e presenza di materiale ingombrante per le strade. Ma tanti sono anche i feedback che denotano l’impegno e la presenza costante degli operatori per porre rimedio all’inciviltà e alla mancanza di senso civico di alcuni. Come più volte ripetuto, condanniamo con forza tali gesti e invitiamo i cittadini a continuare a segnalare eventuali irregolarità, per aiutare e sostenere l’impegno delle lavoratrici e dei lavoratori di AMA.”

Così in una nota Daniele Torquati, Presidente del Municipio Roma XV.

lettera richiesta ama

 

 

PER DANIELE TORQUATI PRESIDENTE

DIFFERENZIATA, TORQUATI: GRAZIE AI LAVORATORI AMA PER L’IMPEGNO E LA PRESENZA

Commenti disabilitati su DIFFERENZIATA, TORQUATI: GRAZIE AI LAVORATORI AMA PER L’IMPEGNO E LA PRESENZA

Domenica 29 maggio dalle ore 8 alle ore 12.30 sarà posizionato un Centro Mobile di Raccolta dell’Ama presso gli spazi dell’area mercato di via di Grottarossa. Il Centro Mobile di Raccolta è un’isola ecologica mobile per la raccolta differenziata che comprende due container scarrabili, posizionabili in differenti aree del territorio cittadino.

Presso il container principale è possibile conferire: schede elettroniche, giocattoli elettronici, calcolatrici, cellulari, parti di computer, toner, farmaci, pile, lampadine, cartucce per stampanti, batterie al piombo esauste, neon, olio vegetale, carta, vetro, plastica.

Presso il container ausiliario invece è possibile conferire: rifiuti ingombranti di ridotte dimensioni e piccoli elettrodomestici. Nel pieno rispetto ambientale l’illuminazione interna dei due container è assicurata da un impianto fotovoltaico. Nel Centro Mobile l’utente verrà accolto da personale Ama qualificato al quale si potranno richiedere informazioni circa il corretto conferimento dei rifiuti e inoltrare segnalazioni, reclami e suggerimenti. Verrà infine distribuito materiale informativo su tutti i servizi offerti dall’azienda.

“Per la sesta volta il Centro Mobile di Raccolta dell’Ama tornerà in via di Grottarossa nel quartiere Tomba di Nerone. L’attuale Amministrazione del XV Municipio ha introdotto negli ultimi anni questo importante servizio gratuito per il nostro Territorio e come sempre invitiamo tutta la cittadinanza ad approfittare di questa occasione. Ringraziamo la proprietaria dell’area mercato di Grottarossa che ancora una volta si è resa disponibile ad ospitare questa iniziativa”, ha dichiarato Marcello Ribera Presidente della Commissione Ambiente del Municipio Roma XV.”

 

 
PER DANIELE TORQUATI PRESIDENTE

RIBERA: DOMENICA 29 MAGGIO “CENTRO MOBILE DI RACCOLTA” AMA A VIA DI GROTTAROSSA

Commenti disabilitati su RIBERA: DOMENICA 29 MAGGIO “CENTRO MOBILE DI RACCOLTA” AMA A VIA DI GROTTAROSSA

Domenica 22 maggio dalle ore 8 alle ore 12.30 sarà posizionato un Centro Mobile di Raccolta dell’Ama a Cesano in via della Stazione di Cesano, angolo via Marino Dalmonte (area parcheggio).

Il Centro Mobile di Raccolta è un’isola ecologica mobile per la raccolta differenziata che comprende due container scarrabili, posizionabili in differenti aree del territorio cittadino.

Presso il container principale è possibile conferire: schede elettroniche, giocattoli elettronici, calcolatrici, cellulari, parti di computer, toner, farmaci, pile, lampadine, cartucce per stampanti, batterie al piombo esauste, neon, olio vegetale, carta, vetro, plastica.

Presso il container ausiliario invece è possibile conferire: rifiuti ingombranti di ridotte dimensioni e piccoli elettrodomestici. Nel pieno rispetto ambientale l’illuminazione interna dei due container è assicurata da un impianto fotovoltaico. Nel Centro Mobile l’utente verrà accolto da personale Ama qualificato al quale si potranno richiedere informazioni circa il corretto conferimento dei rifiuti e inoltrare segnalazioni, reclami e suggerimenti. Verrà infine distribuito materiale informativo su tutti i servizi offerti dall’azienda.

Invitiamo come sempre i cittadini di questa zona a conferire i propri rifiuti ingombranti con dimensioni fino a 0,5 metri cubi. Anche questa volta il Centro Mobile verrà posizionato nell’area parcheggio che si trova tra via della Stazione di Cesano e via Marino Dalmonte. Si tratta di una iniziativa molto importante offerta da Ama e dall’amministrazione del XV, specie in considerazione delle numerose segnalazioni che riceviamo da parte dei cittadini e che riguardano spesso la presenza per le strade di rifiuti di dimensioni ingombranti. Ringraziamo gli operatori Ama per il servizio e vi aspettiamo a Cesano ”, ha dichiarato Marcello Ribera Presidente della Commissione Ambiente del XV Municipio.

RIBERA: DOMENICA 22 MAGGIO “CENTRO MOBILE RACCOLTA” AMA A CESANO

Commenti disabilitati su RIBERA: DOMENICA 22 MAGGIO “CENTRO MOBILE RACCOLTA” AMA A CESANO

Nell’ambito della seduta di Consiglio del Municipio Roma XV, tenutasi questo pomeriggio, si è discusso della delibera relativa al nuovo contratto di servizio tra Roma Capitale e Ama S.p.A. per la gestione dei rifiuti urbani e i servizi di igiene urbana.

Il nuovo contratto, che riguarda la prestazione dei servizi in house, come raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti, prevede alcune novità che riguardano l’erogazione del servizio per i cittadini, stabilite sulla base del criterio di potenzialità produttiva dei rifiuti, determinato dalle caratteristiche specifiche di ogni territorio: estensione, densità di popolazione, presenza di alberate stradali e di attività commerciali e pubbliche.

Per quanto riguarda i servizi extra Tari, vale a dire fuori dal contratto di servizio, come ad esempio derattizzazioni, disinfestazioni o bonifiche, tali prestazioni dovranno essere oggetto di apposite procedure di affidamento da parte del Municipio o del Dipartimento Tutela Ambientale.

“Il Consiglio del Municipio XV ha espresso un parere favorevole sul nuovo contratto di servizio. – dichiara Marcello Ribera, Presidente della Commissione Ambiente del Municipio Roma XV – Riteniamo positivo l’inserimento all’interno del contratto di servizio di tutte le nuove strade prese in consegna di recente dai Municipi, tuttavia consideriamo insufficiente l’aspetto relativo ai controlli e alla comunicazione: abbiamo infatti presentato alcune importanti osservazioni, nelle quali chiediamo di aumentare la presenza e il numero degli agenti accertatori e incrementare la loro funzione di controllo, istituire un Ufficio Ama in Municipio e implementare il confronto e la comunicazione tra ente municipale e azienda sulla programmazione delle attività sul territorio.”

CONTRATTO DI SERVIZIO AMA, RIBERA: PIÙ CONTROLLI E CONFRONTO CON MUNICIPI

Commenti disabilitati su CONTRATTO DI SERVIZIO AMA, RIBERA: PIÙ CONTROLLI E CONFRONTO CON MUNICIPI

“Da oggi Ama Roma S.p.a. ha avviato le fasi della campagna informativa sulla nuova raccolta differenziata stradale a cinque frazioni che interesserà i quartieri del Municipio Roma XV non coinvolti nella raccolta porta a porta: La Giustiniana, Tomba di Nerone, Vigna Stelluti, Fleming, Ponte Milvio, Labaro e parte de La Storta.

Questa prima fase comprende la consegna dei kit di raccolta e il posizionamento dei cassonetti stradali marroni per la raccolta dell’organico: si parte dalle zone di confine con il porta a porta, per poi proseguire, nel corso del mese di maggio, con i restanti quartieri. Il kit, che sarà consegnato da Ama a tutte le famiglie in maniera del tutto gratuita, comprende: biopattumiera e sacchetti biodegradabili per la raccolta degli scarti alimentari e organici; borsa per la raccolta della carta; borsa per la raccolta del vetro; borsa per la raccolta della plastica e del metallo; materiali informativi.

Ama sta provvedendo altresì all’apposizione di avvisi presso condomini e abitazioni dei quartieri coinvolti, indicanti giorno e orari di consegna del kit e del materiale.

Quindi i cittadini dovranno differenziare all’interno delle mura domestiche e conferire all’esterno, presso i cassonetti stradali: oltre ai cassonetti bianco per carta e cartoncino, blu per plastica e metalli, grigio per l’indifferenziato e le campane verdi per il vetro già posizionate da dicembre, Ama sta provvedendo al posizionamento dei cassonetti marroni per la raccolta dell’organico.

Nei prossimi giorni formalizzeremo la richiesta ad Ama inerente l’organizzazione di alcuni incontri informativi, così come avvenuto per la raccolta PAP, finalizzati a migliorare la comunicazione sul territorio.

Sono circa 43.000 le persone attualmente coinvolte nella raccolta differenziata PAP. Da oggi inizieremo a estendere il nuovo modello di differenziata a cinque frazioni nella parte restante del territorio, potenziando il sistema di raccolta stradale. Si tratta di un risultato importantissimo per il Municipio XV, che completa quella rivoluzione ambientale e culturale avviata dal porta a porta: siamo certi che i nostri concittadini accoglieranno con soddisfazione questa novità, adottando il nuovo modello con regolarità e attenzione.

Informiamo infine i cittadini che, per qualsiasi comunicazione inerente alla raccolta differenziata, possono rivolgersi all’AMA contattando il numero verde 800.867.035.”

Così in una nota Daniele Torquati, Presidente del Municipio Roma XV, e Marcello Ribera, Presidente Commissione Ambiente del Municipio Roma XV.

TORQUATI – RIBERA: AL VIA CONSEGNA KIT AMA PER NUOVA RACCOLTA DIFFERENZIATA STRADALE A CINQUE FRAZIONI

Commenti disabilitati su TORQUATI – RIBERA: AL VIA CONSEGNA KIT AMA PER NUOVA RACCOLTA DIFFERENZIATA STRADALE A CINQUE FRAZIONI

Domenica 24 aprile 2016 dalle ore 8 alle ore 12.30 sarà posizionato un Centro Mobile di Raccolta dell’Ama presso l’area parcheggio di via Guido Rattoppatore a “La Giustiniana” (Case e Campi).

Il Centro Mobile di Raccolta è un’isola ecologica mobile per la raccolta differenziata che comprende due container scarrabili, posizionabili in differenti aree del territorio cittadino.

Presso il container principale è possibile conferire: schede elettroniche, giocattoli elettronici, calcolatrici, cellulari, parti di computer, toner, farmaci, pile, lampadine, cartucce per stampanti, batterie al piombo esauste, neon, olio vegetale, carta, vetro, plastica. Presso il container ausiliario invece è possibile conferire: rifiuti ingombranti di ridotte dimensioni e piccoli elettrodomestici.

Nel pieno rispetto ambientale l’illuminazione interna dei due container è assicurata da un impianto fotovoltaico. Nel Centro Mobile l’utente verrà accolto da personale Ama qualificato al quale si potranno richiedere informazioni circa il corretto conferimento dei rifiuti e inoltrare segnalazioni, reclami e suggerimenti. Verrà infine distribuito materiale informativo su tutti i servizi offerti dall’azienda.

Per la seconda volta portiamo il Centro Mobile di Raccolta dell’Ama nel quartiere La Giustiniana. Il primo appuntamento ha visto una grande partecipazione da parte dei cittadini e, per questo motivo, abbiamo ritenuto opportuno replicare l’iniziativa. Anche a La Giustiniana il servizio si è dimostrato estremamente utile ed educativo: invitiamo dunque la cittadinanza ad approfittare del Centro per il conferimento gratuito di materiali ingombranti e non solo.”

Così in una nota Marcello Ribera, Presidente della Commissione Ambiente del Municipio Roma XV.

RIBERA: DOMENICA 24 APRILE CENTRO MOBILE DI RACCOLTA AMA A LA GIUSTINIANA

Commenti disabilitati su RIBERA: DOMENICA 24 APRILE CENTRO MOBILE DI RACCOLTA AMA A LA GIUSTINIANA
Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi