ROMA – “Apprendiamo dalla lettura dei quotidiani di oggi che l’Assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Pinuccia Montanari, starebbe valutando per la prossima settimana la possibilità di chiarire in una conferenza stampa dove saranno allocati i tre impianti di compostaggio per i rifiuti organici.

Una conferenza stampa che non tiene conto di alcun confronto istituzionale con i Municipi e i residenti. Leggiamo che sarebbero già stati decisi i siti di via della Stazione di Cesano, tra Cesano appunto e Osteria Nuova, e di Casal Selce sull’Aurelia, tra Casalotti e Malagrotta. Scelte che tradiscono la litania del M5S sul concetto di partecipazione e che calpestano i territori: abbiamo infatti un Comune che decide in autonomia in segrete stanze, che palesa le decisioni in conferenze stampa e che solo dopo apre il confronto con residenti e Municipi.

Si tratta di vera e propria arroganza istituzionale e di totale noncuranza delle conseguenze. Così sono bravi tutti. I cattivi odori derivanti dagli impianti di trattamento dell’organico (perché di questo si tratta) e i camion che transiteranno nei centri abitati sono stati presi in considerazione come disagi per i territori? I Presidenti dei Municipi XV e XIII cosa dicono? Accettano passivamente decisioni prese dall’alto o le hanno condivise con Roma Capitale senza dire nulla al territorio? Roma Capitale apra un tavolo di confronto con i territori e i residenti prima di qualsivoglia conferenza stampa e l’Assessore all’Ambiente Pinuccia Montanari si renda conto che la partecipazione a Roma è un percorso faticoso e coraggioso. Non fugga dalla fatica e dal coraggio. Apra un confronto e rispetti i Municipi e i residenti”.

Così in una nota Daniele Torquati e Massimiliano Pasqualini, rispettivamente e esponenti del PD nei Municipi XV e XIII.

RIFIUTI. PASQUALINI – TORQUATI (PD): “MUNICIPI E RESIDENTI CALPESTATI DA ARROGANZA COMUNE”

Commenti disabilitati su RIFIUTI. PASQUALINI – TORQUATI (PD): “MUNICIPI E RESIDENTI CALPESTATI DA ARROGANZA COMUNE”

ROMA – “Una giornata utile al Partito Democratico di Roma per ritrovare un senso diffuso di appartenenza e Comunità, ma soprattutto una domenica utile per Roma e per il suo decoro urbano dimenticato. Nel ringraziate quanti oggi si sono adoperati per la riuscita di questa giornata, ma anche le associazioni storiche di volontariato urbano e i tanti operatori Ama che nelle ultime 48 ore hanno smaltito 3.300 tonnellate di rifiuti, penso che sia una buona idea ipotizzare un Albo di Volontari del PD Roma per un attivismo civico organizzato e pronto ogni momento dell’anno.

Sono rimasto stupito dalla passione e dalla partecipazione di quanti hanno risposto all’idea del nostro Segretario Renzi. Nella prossima Segreteria romana auspico che questa mia idea, una sorta di “Protezione Civile” urbana del PD, possa trovare spazio perché il patrimonio di oggi non sia disperso e perché in ognuno di noi cresca la consapevolezza del valore del volontariato. In ogni campo. Lasciamo ad altri polemiche che bon sono utili a Roma. Torniamo ad esserci e basta”.

Cosi in una nota Daniele Torquati, capogruppo PD in Municipio XV.

MAGLIETTE GIALLE. TORQUATI (PD): “ESPERIENZA DA RIPETERE. PROPONGO ALBO VOLONTARI”

Commenti disabilitati su MAGLIETTE GIALLE. TORQUATI (PD): “ESPERIENZA DA RIPETERE. PROPONGO ALBO VOLONTARI”
Carica altri contenuti...

Per continuare la navigazione del sito, acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "Accetto i Cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto", qui di seguito, per acconsentire.

Chiudi